This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Festa della Repubblica 2021: concluse le celebrazioni tra musica, arte e fotografia

Date:

06/10/2021


Festa della Repubblica 2021: concluse le celebrazioni tra musica, arte e fotografia

Tra musica, fotografia e arte si sono concluse le celebrazioni per la 75esima Festa della Repubblica Italiana.

Diverse e significative le attivitá organizzate dall’Ambasciata, che hanno evidenziato l’importanza e la ricchezza della cooperazione culturale tra Italia e Panama, con la speciale soddisfazione di aver potuto nuovamente celebrare in presenza, nel rispetto delle misure di biosicurezza, la nostra piú importante ricorrenza nazionale.

Il Gran Duo Italiano, formato dal violinista Mauro Tortorelli e dalla pianista Angela Meluso, si è esibito in due serate con un repertorio dedicato a compositori del Novecento italiano e panamense. I musicisti hanno incantato il pubblico con un’esecuzione in prima mondiale delle Cuatro Danzas Panameñas per violino e pianoforte di Narciso Garay – uomo di cultura, nonché politico e diplomatico panamense – il cui manoscritto è stato ritrovato proprio dal Gran Duo attraverso un lavoro di ricerca presso la Biblioteca Nacional di Panama.

In questo senso, come ha ricordato l'ambasciatore Massimo Ambrosetti, il programma del concerto ha voluto rappresentare "un ponte culturale fra Italia e Panama".

La crescente cooperazione bilaterale in questo campo ha rappresentato il filone su cui si sono svolte tutte le celebrazioni per il 2 giugno, caratterizzate da altri due eventi.

La mattina del 2 giugno l’Ambasciatore ha partecipato all'inaugurazione della mostra "Le Luci di Venezia dal Gotico a Palladio", della fotografa panamense Alegre Saporta, organizzata dall'Ambasciata e inclusa nel programma ufficiale delle attività per l'anniversario dei 1600 anni dalla fondazione di Venezia.

Infine, nel pomeriggio del 3 giugno, si è tenuta presso il MAC-Museo di Arte Contemporanea la presentazione di “Proverbo”, esposizione delle opere d’arte frutto del lavoro di quindici artisti panamensi che hanno conseguito il primo diploma universitario in Arte contemporanea, organizzato dall'Universidad de Panamá e dalla Fondazione Ureña Ramos e sostenuto dall'Ambasciata.


460