Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Autoveicoli e Patenti di guida

Rinnovo della patente italiana

Si informa che possono richiedere il rilascio dell’attestazione del rinnovo della patente italiana (sempre che non sia scaduta da più di cinque anni) i titolari di patente di guida residenti in questa circoscrizione consolare.

Si ricorda che in caso di furto o smarrimento della patente non viene rilasciato un duplicato della stessa.

Prima del rilascio dell’Attestazione del rinnovo della patente da parte della gli interessati dovranno effettuare la visita medica con il medico di fiducia di questa Ambasciata, per ottenere il relativo certificato.

Dr. Frederick Medrano (Hospital Nacional) 207 8342 / 6676 3744, che verifichi la sussistenza dei requisiti psico-fisici di legge. Il costo del certificato è a carico dell’interessato;

A tale scopo i cittadini italiani residenti all’estero ed iscritti AIRE in questa circoscrizione consolare dovranno presentare la seguente documentazione:

1. Formulario di richiesta rinnovo patente, da compilare in ogni sua parte;
2. Originale del Certificato medico rilasciato dal medico di fiducia durante la visita con timbro e firma;
3. pagamento in contatti dell’ammontare 45.00 USD previsto dall’art 66D  e art. NAA corrispondenti a 18.00 USD
4. una foto formato carnet a colori sfondo bianco;
5. originale e copia della patente fronte/retro.

Dove richiedere il servizio:

presentandosi il cittadino italiano interessato presso l’Ambasciata d’Italia a Panama, prenotando un appuntamento per “Servizi Consolari” attraverso il portale Prenota@mi

Si informano i connazionali, che l’incompleta o inesatta compilazione della domanda potrebbe comportare la restituzione della documentazione senza il rilascio del certificato richiesto.

Si ricorda l’obbligoentro sei mesi dalla riacquisizione della residenza in Italia, di rinnovare la patente stessa secondo la procedura ordinaria prevista al comma 8 dell’Art. 126 del Codice della Strada anche nel caso in cui il rinnovo fatto presso l’Autorità diplomatico-consolare italiana sia ancora valido.

Sarà sempre necessario conservare l’attestazione unitamente alla patente di guida e in particolare esibirla per effettuare la visita medica per la conferma di validità in Italia al fine di provare al medico accertatore l’avvenuto rinnovo all’estero e quindi di dimostrare l’assenza di periodi di mancato esercizio alla guida.

CONVERSIONE PATENTE DI GUIDA ITALIANA A PANAMENSE

L’ente competente per la conversione di una patente italiana nel territorio panamense è il Sertracen. Per informazioni sui requisiti per la conversione si consiglia di visitare il sito web del Sertracen .

Tra i requisiti richiesti per la conversione ci sono:

  • Certificato di validità della patente di guida oggetto della conversione, contenente i dati della propria patente di guida. Si precisa che l’Autorità competente al rilascio del certificato di validità non è questa Ambasciata ma esclusivamente gli Uffici della Motorizzazione Civile, come esplicitato nella Circolare Prot. n. 4305 del 19/02/2015 – Attestati per dati patente . Il certificato si potrà richiedere presso qualsiasi ufficio della Motorizzazione Civile presente sul territorio italiano e dev’essere munito dell’apostilla per poter avere validità sul territorio panamense;
  • Copia autenticata della patente di guida per entrambi lati (fronte/retro) che dev’essere effettuata presso gli Uffici Consolari di questa Ambasciata. A tal fine si dovrà prendere un appuntamento tramite il portale Prenot@mi, per i “Servizi Consolari”

GUIDARE IN ITALIA CON PATENTE STRANIERA

I titolari di patente di guida rilasciata da uno Stato non appartenente all’Unione Europea possono guidare sul territorio italiano, a condizione che non siano residenti in Italia da oltre un anno e che, unitamente alla medesima patente, abbiano un permesso internazionale ovvero una traduzione ufficiale in lingua italiana della predetta patente.

La patente di guida ed il permesso internazionale devono essere in corso di validità.